(Chi ha acceso il buio?)

Quanto c’è ancora da aspettare?

Giocare a tetris con il calendario esami.

Ora, dico io. Avete dimezzato gli appelli? Ma almeno quelli che ci sono li vogliamo spalmare per bene sul mese a disposizione invece di scegliere quattro cazzo di giorni su 30? 

Studiare il male di vivere di Montale di domenica sera, direi che è più che appropriato.